Chirurgia plastica

Correzione di Cicatrici

Infortuni, ustioni o interventi chirurgici possono lasciare brutte cicatrici. Esistono varie tecniche chirurgiche per trattare le cicatrici e, pertanto, il metodo da applicare va studiato caso per caso.

Far scomparire completamente una cicatrice è, attualmente, impossibile. Per questo si parla sempre di correggere una cicatrice. Lo scopo del trattamento è quello di renderla meno visibile e non attirare l’attenzione su di essa. Una nuova tecnica per attenuare le cicatrici è il trattamento con il proprio grasso corporeo che consente di ottenere eccellenti risultati. Questo trattamento è indicato per le cicatrici da radiazioni o ustioni.

Importante! Ogni correzione può essere eseguita solo dopo almeno 6 mesi dalla sua formazione

Tumori Pelle

Un tumore cutaneo benigno o maligno può essere curato se individuato e riconosciuto con tempestività. Con un tumore cutaneo non si aspetta! Più si aspetta, più difficile è il trattamento chirurgico necessario a rimuoverlo.

Qualora si presentassero cambiamenti cutanei nel viso o nel resto del corpo finora inosservati è bene tenere presente che potrebbe trattarsi di un tumore della pelle. È pertanto opportuno consultare un dermatologo o un chirurgo plastico con una certa urgenza, soprattutto in caso di formazione di croste o di sanguinamenti, per procedere con la rimozione.

Più esteso è il tumore, più impegnativo sarà il trattamento: un motivo in più per rimuoverlo tempestivamente.
Nella maggior parte dei casi, gli interventi di rimozione dei tumori della pelle vengono eseguiti in anestesia locale e ambulatoriale.

Carcinoma mammario

Il carcinoma mammario è un evento drammatico per una donna. La ricostruzione mammaria dopo un’operazione per carcinoma favorisce il benessere psichico e ridona gioia di vivere.

La ricostruzione del seno, eseguibile insieme all’operazione oppure in un secondo momento, favorisce il benessere psichico, aiutando la mente a non dover subire il trauma di vedere una parte di se mancare. Inoltre previene anche problemi ortopedici, come tensioni a schiena e nuca, dovuti a dimensioni disomogenee dei seni.

Copyright © 2016 All Rights Reserved - ClinicAgostini - P.IVA: 02218180210 - Impostazioni privacy -Privacy & cookie policy -Impressum -Sitemap -Totalcom Web Agency