Protesi al seno e allattamento – Un po’ di chiarezza

NEWS
| 25-ott-2018

Per ogni donna, il seno è una parte del corpo particolarmente importante, che rappresenta diversi aspetti e significati. Il seno è espressione di femminilità, di sensualità, sessualità ed erotismo. Gli interventi di chirurgia estetica al seno sono da sempre tra i più richiesti. Una delle domande più frequenti che ci viene fatta è sulla possibilità di allattare in seguito all’intervento.

Cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza sull’argomento. Se si tratta di una mastoplastica additiva, ovvero l’operazione che viene effettuata al fine di aumentare il volume della mammella e correggere la forma del seno, l’allattamento è possibile. In questo intervento viene inserita una protesi in una “tasca” creata appositamente dal chirurgo, sotto il muscolo pettorale oppure tra la ghiandola mammaria e il muscolo. Una scelta questa, valutata in base alla paziente, dopo le prime visite di routine. La ghiandola e il capezzolo stesso non vengono quindi coinvolti dall’intervento e continuano a funzionare.

L’anatomia del seno non viene assolutamente intaccata durante questo intervento, pertanto è possibile allattare al seno senza problemi. Un consiglio è quello di massaggiare i capezzoli dopo l’operazione anche se all’inizio può risultare molto doloroso. È però un processo fondamentale per ridare sensibilità al capezzolo e quindi favorire un futuro allattamento.
Nel caso invece di mastoplastica riduttiva, praticata per ridimensionare un seno troppo grande, non sempre è possibile allattare. Alcuni tipi di intervento richiedono lo spostamento di capezzolo e areola. In questi casi ci sarà la perdita parziale della sensibilità e spesso totale della funzione nutritiva del capezzolo. Se invece il capezzolo non è stato spostato e i dotti lattiferi non sono stati recisi si ha comunque possibilità di allattare, anche se mediamente le donne che si sottopongono a questo tipo di intervento non riescono ad allattare per più di 5 giorni, contro una media di tre mesi per chi ha il seno naturale.

Per ulteriori dubbi o domande il Dr. Agostini è sempre a vostra disposizione e cercheremo insieme a voi la soluzione migliore per raggiungere i vostri obiettivi.

Copyright © 2016 All Rights Reserved - ClinicAgostini - P.IVA: 02218180210 - Impostazioni privacy -Privacy & cookie policy -Impressum -Sitemap -Totalcom Web Agency