La caduta dei capelli nelle donne

NEWS
| 03-set-2019

Di calvizie femminile ne soffre una donna su 4. Nell’immaginario collettivo la calvizie è un problema maschile, non se ne parla quindi spesso ma è più presente di quello che si pensi.

La caduta dei capelli nelle donne è spesso legata a molteplici cause connesse tra loro. Come per l’uomo anche nella donna è possibile soffrire di vai tipi di alopecia: le forme più comuni sono l’alopecia areata (autoimmune), l’alopecia da trazione, l’alopecia da stress ma la più diffusa rimane l’alopecia androgenetica femminile. È una patologia molto più diffusa di quanto possiamo pensare, un fenomeno sociale sempre più in crescita e colpisce in diverse fasce di età, di fatto come già detto, una donna su 4 ha un problema legato alla caduta dei capelli.

È corretto affermare che le donne hanno meno problemi di calvizie rispetto agli uomini ma non sono al riparo dalla alopecia androgenetica, tanto da poter parlare di alopecia androgenetica femminile o più comunemente chiamata calvizie femminile, una malattia molto più diffusa di quanto si possa pensare. La configurazione della calvizie femminile è diversa da quella maschile. Nelle donne, i capelli si diradano su tutto il capo e non si ha alcuna stempiatura, anche se in questo caso l’alopecia androgenetica provoca raramente una calvizie totale.

Anche se la predisposizione genetica è uno dei fattori di maggiore influenza, le cause che portano le donne alla perdita dei capelli sono diverse, alcune comuni altre individuali e spesso legate allo stile di vita: per esempio una dieta squilibrata o lo stress, la menopausa, il periodo post gravidanza e molto altro ancora.
Nella donna la perdita di capelli comporta spesso ripercussioni psicologiche ben più drammatiche e devastanti rispetto agli uomini, legate alla percezione di un danno considerevole alla propria immagine. Nel 70% dei casi, infatti, la questione “perdita capelli” viene vissuta in maniera decisamente negativa.

Cosa fare in caso di perdita dei capelli?

Se vi siete rese conto di un aumento nella perdita dei capelli, la prima cosa da fare è di prenotare subito una consulenza specifica. È importante infatti capirne la causa: se la caduta dei capelli è influenzata dallo stile di vita poco sano, da un periodo particolarmente stressante o da motivi genetici.


Come prevenire la calvizie o alopecia?


La ClinicAgostini si avvale di un trattamento innovativo ed efficace nella cura dell’alopecia androgenetica: il metodo Rigenera. Questa nuova metodologia, viene svolta in regime ambulatoriale ed in anestesia locale. Vengono effettuati alcuni piccoli prelievi di tessuto dal cuoio capelluto del paziente, il materiale prelevato viene poi trattato e mescolato con una soluzione fisiologica. Successivamente vengono fatti dei micro innesti nelle zone affette da alopecia in modo praticamente indolore.
Ovviamente prima di procedere è importante effettuare una visita specialistica, vi invitiamo quindi a contattare la ClinicAgostini per prenotare il vostro incontro.

Copyright © 2016 All Rights Reserved - ClinicAgostini - P.IVA: 02218180210 - Impostazioni privacy -Privacy & cookie policy -Impressum -Sitemap -Totalcom Web Agency